Minerali e Gemme  




Andradite


Caratteristiche fisiche

cubico Classe: VIII - silicati
Formula chimica: Ca3Fe2(SiO4)3
Sistema cristallino: cubico
Durezza: 6,5 - 7,5
Densità: 3,86
Colore: nero, rosso, giallo, verde
Provenienza: Unione Sovietica, Norvegia, New Jersey, Carolina del Nord, Italia

Gemma

andradite andradite andradite

Formazione

E´ un minerale comune nei calcari metamorfici di contatto e in skarn ossidati.

Aspetto

I cristalli rombododecaedrici presentano una colorazione motto varia. Il colore tipico dell´andradite e nero (melanite), mentre quello delle altre varietà può essere rossiccio, bruno, giallo (topazolite) o verde brillante (demantoide). E’ durissima, fragile e pesante, praticamente priva di sfaldatura, trasparente e con lucentezza vitrea. E’ fusibile e inattaccabile dagli acidi.

Giacimenti

Sono motto ricercati i cristalli limpidi, di colore verde smeraldo, denominati "granato di Bobrowka", provenienti dai giacimenti alluvionali degli Urali (Unione Sovietica). Sono inoltre famosi i giacimenti di Arendal (Norvegia), Franklin (New Jersey) e Handerson (Carolina del Nord, USA). In Italia sono noti bei cristalli provenienti dalla vat Malenco (Sondrio), dalla Valle d´Aosta, dalla val d´Ala (Torino), dall´isola d´Elba e dalla valle della Gaya (Genova). La melanite è comune nei proietti vulcanici del Vesuvio e nei tufi del Lazio.

Utilizzo

E´ un minerale di interesse scientifico. La varietà demantoide trova ampio impiego in gioielleria come gemma pregiata.

Minerali simili

Non sempre e facilmente distinguibile grossularia.


MineralieGemme.com © 2008 - Minerali e gemme da collezione