Minerali e Gemme  




Apatite


Caratteristiche fisiche

esagonale Classe: VII - fosfati
Formula chimica: Ca5(PO4)3[F, OH, Cl]
Sistema cristallino: esagonale
Durezza: 5
Densità: 3,16 - 3,22
Colore: bianco, giallo, verde, azzurro
Provenienza: Sri Lanka, Birmania, Brasile, Marocco, Tunisia, Austria, Canada, Messico

Gemma

apatite apatite apatite apatite

Formazione

È comune nelle cavità e nelle litoclasi delle rocce magmatiche dove si trova in bei cristalli isotati.
È anche presente come minerale accessorio nelle pegmatiti ed è comune nelle rocce sedimentarie e in quelle metamorfiche.

Aspetto

È un fosfato di calcio che si presenta in cristalli prismatici, sia allungati che tozzi, terminati da bipiramidi. La colorazione dell´apatite è molto varia; esistono bei cristalli gialli, verdi, bruni, blu, rossi e incolori. Le apatiti di origine sedimentaria si trovano in concrezioni o, spesso, in ammassi granulari di aspetto terroso.

Giacimenti

Cristalli di straordinaria bellezza provengono dallo Sri Lanka, dalla Birmania e dal Brasile. I maggiori depositi di origine sedimentaria si trovano in Marocco, Algeria, Tunisia ed Egitto. Bei cristalli si trovano a Knappenwand (Austria), a Wil-berforce nell´Ontario (Canada) e a Cerro de Mercado nel Durango (Messico).

Utilizzo

Nonostante sia piuttosto tenera, le varietà limpide che presentano bei colori sono frequentemente utilizzate come gioielli. Ha un importante impiego industriale nei fertilizzanti fosfatici e nell´industria chimica essendo un minerale ad alto contenuto di fosforo.

Minerali simili

Tormalina e acquamarina, anche se queste sono più dure. Minerali simili sono pure la calcite e la piromorfite, che risultano più teneri.


MineralieGemme.com © 2008 - Minerali e gemme da collezione