Minerali e Gemme  




Arsenopirite


Caratteristiche fisiche

monoclino Classe: II - solfuri
Formula chimica: FeAsS
Sistema cristallino: monoclino
Durezza: 5,5 - 6
Densità: 5,9 - 6,2
Colore: argento, grigio
Provenienza: Svezia, Germania, Norvegia, Canada, Italia

Formazione

In giacimenti di genesi idrotermale di media e alta temperatura e in giacimenti metamorfici.

Aspetto

Frequenti i cristalli prismatici, allungati e striati. E comune anche in masse granulari e compatte di colore grigio argento con sfumature rosee. Ha lucentezza metallica, è opaca, dura, molto pesante, fragile e si sfalda con facilità. Se percossa con un martello produce scintille ed emana un odore agliaceo.

Giacimenti

I più importanti si trovano a Boliden (Svezia), a Freiberg (Germania), in Norvegia e in Canada. In Italia bei cristalli provengono dalla val Sugana (Trento) e dalla valle Anzasca (Novara).

Utilizzo

E il principale minerale da cui si estrae l´arsenico. Come sottoprodotto si ricavano vari metalli tra cui oro, argento, stagno e cobalto.

Minerali simili

Pirite e marcasite con colore diverso; la pirrotina è meno dura.


MineralieGemme.com © 2008 - Minerali e gemme da collezione