Minerali e Gemme  




Berillo


Caratteristiche fisiche

esagonale Classe: VIII - silicati
Formula chimica: Al2Be3(Si6O18)
Sistema cristallino: esagonale
Durezza: 7,5 - 8
Densità: 2,65 - 2,90
Colore: bianco, verde, azzurro, giallo, rosa
Provenienza: Madagascar, Maine, Italia

Gemma

berillo berillo berillo berillo

Formazione

É comune nelle pegmatiti. Per la sua durezza e resistenza agli agenti chimici si rinviene anche in depositi alluvionali.

Aspetto

Sono frequenti i cristalli isolati a forma di prisma esagonale allungato. È leggero, spesso ricco di inclusioni e molto duro, tanto che non viene scalfito nemmeno da una punta d´acciaio.

Giacimenti

Cristalli eccezionali (lunghi fino a 18 m) provengono dal Madagascar e dal Maine (USA). In Italia è stato trovato nelle pegmatiti di Craveggià, Montescheno e Beura (Novara), di Olgiasca (lago di Como) e della val Codera (Sondrio).

Utilizzo

Per leghe leggere, di elevata resistenza e nell´industria nucleare. Le varietà colorate e trasparenti (smeraldo, acquamarina, eliodoro), trovano impiego in gioielleria.

Minerali simili

L´apatite azzurra, che ha lucentezza grassa ed è molto più tenera e pesante.


MineralieGemme.com © 2008 - Minerali e gemme da collezione