Minerali e Gemme  




Tormalina


Caratteristiche fisiche

trigonale Classe: VIII - silicati
Formula chimica: Na(Mg,Fe)3Al6[(OH)4(BO3)3Si6O18]
Sistema cristallino: trigonale
Durezza: 7
Densità: 3,0 - 3,25
Colore: nero, azzurro, rosso, verde, rosa
Provenienza: Brasile, Unione Sovietica, Sri Lanka, Mozambico, Madagascar, Italia

Gemma

tormalina tormalina tormalina tormalina

Formazione

Caratteristico minerale delle pegmatiti e dei greisen. E’ presente come accessorio in rocce eruttive e metamorfiche.

Aspetto

Si presenta in cristalli prismatici allungati e striati verticalmente e in masse aggregate fibroso-raggiati di colore nero (schorlite), bruno (dravite), azzurro (indicolite), rosso (rubellite), verde (smeraldo brasiliano), rosa (elbaite) e incolore (acroite). Sono note anche varietà policrome. E’ durissima, pesante, insolubile e con fusibilità variabile in funzione del contenuto di ferro e magnesio.

Giacimenti

Le varietà più belle provengono da Minas Gerais (Brasile), dagli Urali (Unione Sovietica), dallo Sri Lanka, dal Mozambico e dal Madagascar. In Italia, cristalli particolarmente belli si trovano d´Elba, a Olgiasca (Como), a Candoglia e Craveggia (Novara), a Sondalo (Sondrio) e in val di Vizze (Bolzano).

Utilizzo

Le varietà trasparenti e con colore intenso trovano impiego come gemme piuttosto pregiate. E adoperata anche nella fabbricazione di manometri per alte pressioni, sfruttando il fenomeno della piezoelettricita.

Minerali simili

Le proprietà fisiche e l´abito la rendono praticamente inconfondibile.


MineralieGemme.com © 2008 - Minerali e gemme da collezione